Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Global Rockstar 2015 – Italia, lo stai facendo bene!

Alla scoperta delle classifiche su Global Rockstar 2015

© by Global Rockstar

L’anno scorso, in questi giorni, le preselezioni nazionali di Global Rockstar 2014 erano già finite e un artista per Paese era già in competizione nelle Global Finals. Non ci siamo ancora, ma le preselezioni di quest’anno finiscono il primo di dicembre esattamente alle 10 del mattino (CET)… è martedì prossimo!

(Note: click here to read this post in English)

Moltissimi artisti stanno combattendo ferocemente per raggiungere la testa della classifica nel proprio Paese, ma qui alla Global Rockstar osserviamo affascinati un Paese preciso. Avete capito quale intendiamo, vero? L’ITALIA!

Tired of honeyed and mainstream music? Check us out and get your direct-in-your-face daily dose!!
-Methedras

Numero 1 in classifica (al momento) è la band heavy metal METHEDRAS, da Bergamo. La loro canzone Deathocracy ha già ricevuto più di 110.000 voti nel momento in cui scrivo, una cifra incredibile. Incredibile. Vi basti pensare che è più di dieci volte tanto il numero di voti che aveva ricevuto l’artista più votato alla fine delle preselezioni dell’anno scorso!

Metherdas, al loro meglio serviti dal vivo, è una band con tanta esperienza e i piedi ben piantati per terra che è spesso in tournée in giro per l’Italia e l’Europa. Recentemente ho notato che hanno dimezzato il prezzo del loro prodotto Ubriacati insieme a noi disponibile nel loro Marketplace… hmm… sarà forse il caso di controllare nel backend quanti ne hanno già venduti?! 😉

God is the core of my all! Support great and unique music! Kip it sexy & affect your generation
–Fléxy

Secondo nella classifica italiana è FLÉXY, cantante, rapper e cantautore originario della Nigeria che al momento vive a Milano. Il suo brano Pretty Gal ha già collezionato più di 80.000 voti e non smette di riceverne.

Sing with me! Vote my soul… Yesss!!!
–Antoine Michel

Al terzo posto ANTOINE MICHEL con il suo inno al multiculturalismo Sharabià, che si avvicina ai 50.000 voti. Antoine Michel vive a Lampedusa, al centro del Mediterraneo, e la sua musica affascinante riflette gli influssi di tutta la regione mediterranea.

Il podio nella classifica italiana è anche il podio nella classifica globale, con una tale potenza che al momento la maggior parte delle visite su Global Rockstar provengono proprio dall’Italia! E non è che il primo in classifica abbia massacrato gli altri e sia lì in cima dall’inizio ad aspettare che le preselezioni finiscano! Tutto il contrario! I primi tre in classifica si sono scambiati primo, secondo e terzo posto talmente spesso nelle ultime due settimane che oramai controlliamo ogni paio d’ore! È una battaglia pacifica fra tre generi musicali che non potrebbero essere più diversi, e questo significa, è importante ricordare, che il traffico è alto e rimane alto… vuol dire che ci sono persone interessate alla musica, interessate a comprare almeno un download, esattamente al posto giusto per farlo!

Per tutti quelli che invece non vogliono spendere e condividono tramite social media, per prima cosa vorremmo ringraziarvi… condividere il messaggio è una parte altrettanto importante di questo gioco. Secondo, le canzoni partecipanti vanno in auto-play quindi un pochino di musica la devono ascoltare tutti!! 😛

Non sappiamo esattamente quale sia il segreto del successo dei Methedras, di Fléxy e di Antoine Michel, provengono tutti da background molto diversi e fanno un uso diverso dei social media. L’unica cosa che notiamo in comune è che il Marketplace nel loro Artist Profile è molto ben fornito. Offrono tutti più di un singolo per 1 credito, poi ulteriori goodie di prezzo crescente ma tutti sempre molto personali, cose autografate, scritte a mano, incontri faccia a faccia… e prodotti molto interessanti nella gamma più alta di prezzo. (Nel caso stiate partecipando anche voi a Global Rockstar 2015 vale forse la pena dare un’occhiata.)

L’anno scorso, durante il concorso Global Rockstar 2014, avevamo condotto una piccola fase beta per testare i voti a pagamento. Piccola nel senso che era possibile votare solo per 1 EUR ed era disponibile solo in alcuni Paesi. Una volta finito il concorso abbiamo avuto la nostra conferma – funzionava. Abbiamo quindi sviluppato quello che è ora il MEGAVOTE, in modalità piena. Gli artisti che avevano ricevuto il maggior numero di voti nel 2014, sinceramente, con quei soldi ci sono probabilmente usciti con gli amici una volta e offerto da bere a tutti!

Quest’anno la musica è diversa (figo il doppio senso, vero?). Quest’anno i primi in classifica, con i soldi guadagnati finora su Global Rockstar 2015, ci si possono comprare un mini-van per tutto il gruppo e gli strumenti! E le preselezioni non sono nemmeno finite!

Ma non solo i primi in classifica in Italia hanno fatto bei soldi… tantissimi artisti in giro per il mondo hanno messo insieme cifre di tutto rispetto. Non più pizza e birra, no no, bisogna pensare più in direzione… un mese di affitto! :-)

Ora, Global Rockstar ha un motto, una missione: offrire un palcoscenico globale ai talenti emergenti e offrire nuovi metodi per monetizzare la propria musica.

Bene, per quanto riguarda il palcoscenico… ho accennato, sì, che il traffico è più di dieci volte tanto rispetto all’anno scorso? Da 151 Paesi? Se non è globale questo…

Per quanto riguarda i nuovi metodi per monetizzare la propria musica… vi dico solo che qui abbiamo un sorriso che va da un orecchio all’altro! <3

Written by Monica Mel

Global Rockstar magazine editor

261 posts